martedì 9 luglio 2024

MTB XC Marathon Assietta Legend - Sestriere(To) 7 Luglio 2024


 Classifica Assietta Legend 2024

Dall'entusiasta OrcoPinoR
La mia prima Mountain Bike l’ho comprata nel 2013, anno del mio retiriment.
Da li a disputare una gara in mtb ne è passata di acqua sotto i ponti, e a dire il vero era un sogno nel cassetto da qualche anno. 
Quale gara puntare pero'?  

Due anni fa mi stava salendo la scimmia per la Hero Dolomites. Analizzo, studio, visiono. No, troppo tecnica per me, la durezza non mi spaventa ma le ruote grasse occorre saperle guidare. In MTB la tecnica fa la differenza ed il mezzo non ha nulla a che vedere con la bici da strada a parte le pedivelle.


La mia scelta cade sull'Assietta Legend, mi pare più abbordabile al mio livello tecnico... almeno la seconda parte del percorso.
Con me anche l'OrcoRog che mi accompagnerà in questa piccola avventura.

Partenza puntuale alle 9,15 con un meteo splendido dopo i temporali notturni che hanno reso fangosi i singleTrek del sentiero Gelindo Bordin.
Partenza dal Centro del Sestriere e ci si sposta verso Sansicario, prima su asfalto e poi su sentieri fangosi e viscidi. Il timore è quello di non riuscire ad arrivare al cancello del Pian dell'Alpe alle ore 12.00. Sentieri per me difficili da fare ad occhi chiusi( o la va o la spacca)... ma mi accorgo che il mezzo è guidabile anche grazie alla sostituzione dei pneumatici. Dai Continental Race King 29x2,0 ai Maxxis Ikon 29x2.2. Si galleggia bene con pressione 1,8 anche se sarei potuto scendere a 1,6 e rendere il galleggiamento migliore.

Dopo questa prima parte del percorso bella croccante/tecnica, arrivo al Pian dell'Alpe com mezzora di anticipo.
Adesso la strada dell'Assietta la conosco a memoria, posso aprire il gas e spegnere il cervello, per riaprirlo nella picchiata dal col Basset verso Sestriere. Ci fanno nuovamente deviare per il sentiero Gelindi Bordin su singleTrek per poi scendere come dei caccia su Sestriere. 
Gara terminata  con mia grande soddisfazione. 
Medaglia al collo chiudiamo con un pessimo terzo tempo al palazzetto dello Sport . Pasta immangiabile con salumi e formaggi di infima categoria che non riescono a cancellare l'entusiasmo di aver chiuso questa splendida gara.
e



Sky Running Core Amun da Balma - Forno di Coazze(To) 23 Giugno 2024


 Classifica Core Amun da Balma 2024

Dalle Note dell'OrcoPinoR

Decima edizione dell'ormai famosa Sky running "Core amun da Balma". 
Ma che significato ha il nome della gara? Chiedo a qualche indigeno ma nulla.
Visti i tempi mi rivolgo ad AI ChatGpt che così mi risponde :
La frase "Core Amun da Balma" sembra essere il nome di una gara di corsa in montagna. Analizzando i termini: - "Core" potrebbe derivare dal verbo dialettale "correre" in alcune varianti linguistiche regionali. - "Amun" è una parola che potrebbe derivare dal piemontese e significa "andiamo" o "forza". - "Da Balma" indica un luogo chiamato "Balma", che in piemontese può significare una grotta o un rifugio sotto una roccia. Pertanto, "Core Amun da Balma" potrebbe essere tradotto in italiano standard come "Corriamo da Balma" o "Forza, corriamo da Balma". Questo nome suggerisce una gara di corsa in montagna che parte o passa attraverso un luogo chiamato Balma.

Soddisfatto posso iscrivermi alla gara e con me altri 6 orcacci.
Il meteo non promette nulla di buono.
Partenza dal campeggio "I Pianas" dove si terrà anche la premiazione ed il terzo tempo.
Alle 9.00 ci arrivano segnalazioni dalla cima del Monte Robinet 2700slm, cima coppi della gara, che nevischia. Meglio non poteva andare.
Un centinaio gli iscritti alle due gare; competitiva 8km 1600D+ e non competitiva 5km 900D+.

Partenza da crepacuore in salita verso Mole' e per 8km sarà un'apnea continua. La pioggia leggera accompagnata dalla nebbia ci coglie e si trasforma in nevischio in cima al Monte Robinet dove arriviamo strafelici.

All'arrivo ci infiliamo nella cappella che funge da rifugio-spogliatoio. In cima +5 gradi, occorre cambiarsi e scendere giù alla partenza per un meritato terzo tempo infarcito dalla lotteria che distribuirà regali a profusione a tutti i partecipanti manco fosse Natale.