martedì 7 agosto 2018

Bici Bdc Alpignano-->Forno Alpi Graie - Val Grande di Lanzo(To) 7 Agosto 2018

Sito Cacciatori di Colli

Dalle note dell'OrcoPinoR

Le Valli di Lanzo sono vallate sconosciute a molti italiani. Difficili  da viverci per via degli stretti e freddi fondovalli. Abbandonate in fretta quando la vicina Torino ha offerto lavoro stabile e retribuzione assicurata. Come non dare ragione ai montanari che hanno lasciato queste vallate.
Ma d'estate i piccoli paesi della vallate riprendono vita:
- Valle di Viù (splendido il Lago di Malciaussia al fondo della Valle)
- Val d'Ala (con Balme che ha visto nascere l'alpinismo in Italia e le prime guide alpine)
- Val Grande (la valle più settentrionale con il GRANDE fondovalle finale)

Delle tre vallate quella frequentata assiduamente dai ciclisti credo sia la Valle di Viù. La più lunga delle tre, e termina con l'arcigna salita che porta al Lago di Malciaussia a quota 1800slm.
Ma anche la Val D'ala è apprezzata per via del pianoro del Pian della Mussa a 1850slm.
La Val Grande, la più corta delle tre come lunghezza, è un po' snobbata.

L'ultima mia volta in Val Grande con L'OrcoCapitano per una breve gita da Forno Alpi Graie al rifugio Daviso. Un'escursione a piedi di 10km e 1100D+ con piacevole pranzo al rifugio gestito dal Cai di Venaria.

Oggi però si pedala. Ecco i numeri:
- Partenza Alpignano ore 8.00
- Arrivo a Forno Alpi Grazie dopo 56km ore 10.20
- Ritorno ad Alpignano alle 12.15 per lo stesso tragitto dell'andata.

per un totale di 112km e 1250D+

Partito alle 8.00 per approfittare del fresche temperature mattutine e macinare i 30km chilometri fino a Lanzo Torinese(To), comune da cui prendono il nome le VALLI DI LANZO.

Da Lanzo s'inforca la provinciale SP1 e si prosegue fino a Cerres(To)  dove al bivio si gira decisamente a destra per la Val Grande.
Pendenze sempre accessibili e veloci. Mai strappi cattivi e bei falsopiani pedalabili. Ho inserito raramente il 34 all'anteriore. I paesini che si attraversano sono animati da turisti piemontesi trasferitesi per il fresco e le belle passeggiate a disposizione.
L'arrivo a Forno Alpi Graie ti fa capire, dalla conformazione delle territorio, che il manto asfaltato finisce ed inizia il mondo montano dei sentieri con vista sulle magnifiche vette scintillanti delle mitiche Alpi Graie.



Nessun commento:

Posta un commento